PAN DA SÉAL VALÉS

Image

PAN DA SÉAL VALÉS


Image

Farina di segale e semi d’anice, i due ingredienti alla base delle ciambelle di pan da séal (il pane di segale), ancora oggi uno dei simboli della cucina livignasca.


Procedimento

Impastare la farina di segale con la farina di grano tenero, la pasta di riporto (quella avanzata da altre preparazioni di pane) e il lievito. Versare gradualmente l’acqua tiepida fino a che l’impasto risulti omogeneo, poi aggiungere il sale, i semi d’anice e impastare ancora.
Disporre il composto su un piano infarinato, tagliare in pezzi da 200g ciascuno, formare delle ciambelle e lasciare riposare su una teglia forata. Fare lievitare a 28°C e infornare a 220-240°C per 40 minuti. A 15 minuti dal termine della cottura aprire leggermente il forno per eliminare il vapore che si è formato all’interno.

Note: L’acqua va aggiunta gradualmente all’impasto deve essere tiepida e l’impasto, se si usa un’impastatrice, va tolto con le mani bagnate per evitare che il composto si attacchi. Controllare inoltre che durante la lavorazione non rimangono grumi di farina nell’impasto.

Il disciplinare del progetto TAS’T prevede per questo prodotto una pezzatura che va dai 120g ai 220g e l’utilizzo di farina di segale 100% di origine valtellinese.


Approfondimenti

Ingredienti


2000g Farina di segale (100% segale valtellinese)
1000g Farina bianca
3000g Acqua (tiepida)
100g Lievito di birra
300g Pasta di riporto
60g Sale
70g Semi d’anice

Note



Dove acquistare

I prodotti con il marchio ufficiale TAS’T sono acquistabili presso le seguenti aziende produttrici:

Goloseria Galli Via Bondi, 487 • Livigno
Panificio Zini Via Pienz, 29 • Livigno

Categoria:
Fonte:
Leina da Saor - Delt

Livigno feel the alps
Approfondimenti

Condividi